Mediatori e Traduttori

La cooperativa L’Arca ha al suo interno un’equipè di circa 30 mediatori/mediatrici interculturali e traduttori provenienti da diversi paesi e con la conoscenza di diverse lingue e dialetti. Le nazionalità presenti attualmente sono:

  • Albania
  • Argentina
  • Bangladesh
  • Belgio
  • Bosnia
  • Brasile
  • Bulgaria
  • Burkina Faso
  • Cile
  • Cina
  • Colombia
  • Congo
  • Costa d’Avorio
  • Egitto
  • Filippine
  • Germania
  • India
  • Macedonia
  • Mali
  • Marocco
  • Nigeria
  • Pakistan
  • Perù
  • Polonia
  • Romania
  • Russia
  • Senegal
  • Tunisia
  • Ucraina
  • Ungheria

I nostri mediatori interculturali sono tutti in possesso della qualifica regionale e vengono selezionati in base alle loro capacità professionali, attitudini personali, conoscenza del territorio e dei servizi.

L’equipè dei mediatori interculturali viene coordinata da una referente della cooperativa L’Arca che interviene in tre momenti:

  • nella progettazione degli interventi;
  • nella richiesta dell’intervento di mediazione da parte degli enti;
  • nella fase preliminare dell’attivazione vera e propria dell’intervento;
  • nella verifica in itinere ed in quella finale.