HOME

L’Arca c.s. è un’Onlus nata nella primavera del 1998 nel contesto del Centro Migranti da un gruppo di operatori del Centro stesso e dell’Associazione Provinciale Migranti.

Nata quindi nell’ambito dell’immigrazione per il bisogno di offrire dei servizi nuovi, quali la mediazione culturale, la gestione di sportelli stranieri, si è mossa in questi anni specializzando sempre di più sia il suo personale che i servizi offerti. Attenta ai nuovi bisogni, alle politiche in atto e al modificarsi del sistema migratorio è riuscita a portare avanti discorsi importanti di interculturalità, di cittadinanza e di integrazione.

Ha inoltre da sempre un’attenzione particolare per le persone sia italiane che immigrate che hanno difficoltà di inserimento nel mondo del lavoro e di esclusione sociale.

E’ una cooperativa sociale di tipo A e B.

L’Arca c.s. di tipo A offre servizi altamente specializzati con personale non solo qualificato, ma costantemente aggiornato, monitorato e riqualificato. Gestisce servizi importanti del territorio quali il Centro Migranti, gli sportelli pubblici per le pratiche per la Questura e la Prefettura, il servizio di mediazione interculturale nei vari ambiti, dalla scuola al sanitario, dal sociale al carcere. Sempre più specializzata nella progettazione, ha attuato e sta attuando progetti importanti sia con istituzioni pubbliche che del privato sociale. L’Arca c.s. è stata promotrice di tavoli di lavoro, di incontri e con le varie realtà sociali che a diverso titolo si occupano di immigrazione.

L’Arca c.s. tipo B offre servizi di pulizia sia per enti pubblici che per privati. E’ titolare dell’“L’Atelier del Riuso” e dell’annesso laboratorio volto al recupero di materiali e oggetti nel segno della moda, dell’arte e del design, per favorire il flusso sociale della fantasia e della creatività.

La Cooperativa L’Arca, in collaborazione con l’Associazione Provinciale Migranti, ha creato e realizza ogni anno la manifestazione culturale Isola di Mondo dove in un weekend di inizio estate, il centro di Cuneo si trasforma nel palco di una grande festa multietnica e multiculturale dove gli stand delle oltre 40 nazionalità partecipanti danno l’occasione di assaggiare cibi e bevande dei Paesi di origine, di ammirare l’artigianato tradizionale e di chiacchierare di mondi che, se a prima vista possono sembrare lontani, fanno sempre più parte del quotidiano.

Progetto FEI “IN-DIVENIRE” – Avviso di ricerca Mediatori Interculturali.

Progetto FEI “IN DIVENIRE” – Avviso a presentare offerta per la realizzazione dei servizi di Referente di Area.

Progetto FEI “IN-DIVENIRE” – Avviso a presentare offerta per il servizio di certificazione preliminare.

Lascia un Commento